lo sviluppo dell’attenzione e osservazione

Meditazione di sabato 7 Aprile 2018 guidato da Heinz Grill

Nelle precedenti meditazioni il tema centrale era la mancanza nell’essere umano di costruire una idea chiara a proposito di un determinato oggetto o un argomento. Avevamo pensato ad una immagine ideale per la donna, un’immagine ideale per l’uomo.

Spesso ci lamentiamo delle situazioni negative , ci opponiamo con le nostre critiche, ma non abbiamo la capacità di costruire un’immagine ideale. La pace per esempio, vogliamo tutti la pace ma come si potrebbe ottenere la pace?

Per noi oggi è più facile creare legami con il corpo e percepire le emozioni, vedere le cose da un punto di vista più materialistico che sviluppare la capacita d’osservazione.

Quando osserviamo qualcosa possiamo sviluppare sentimenti, fare un discernimento, metterci in relazione, diventare più accoglienti e comprendere l’altro, di conseguenza siamo meno manipolabili e più forti. Un artista, per esempio, prima osserva e dopo crea la sua opera.

L’osservazione è una forza dell’anima e questa capacità è insita in ogni uno di noi.

‘’Che ogni individuo possa sviluppare l’attenzione e la capacità d’osservazione.‘’

Questa era la frase scelta come oggetto per la meditazione.

Viviane

Annunci